Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Rugby, il Crc non cambia musica

Quinta sconfitta consecutiva per il Crc nel campionato di serie B. I biancorossi hanno perso per 37-12 sul campo del Rugby Parma. Dopo un buon primo tempo, la formazione di Esposito e Mameli ha subito un drastico calo nella ripresa. Entrambe in raggruppamento le mete civitavecchiesi, con Manuelli ed Athos Onofri. Una delle due è stata trasformata da Gentile. Crc sempre più ultimo in classifica. Ora tre domeniche di sosta prima dello scontro diretto del 3 dicembre con l'Arezzo.

"Abbiamo affrontato una buona squadra – spiega Roberto Esposito – hanno giocato meglio di noi, ma nel primo tempo l'atteggiamento è stato positivo da parte nostra, ce la siamo giocata. Abbiamo preso una meta di intercetto e da lì ci siamo demoralizzati. Ora una lunga pausa, che ci permetterà di recuperare gli infortunati. A dicembre ci attendono tre scontri diretti contro Arezzo, Florentia e Modena. Dobbiamo assestarci, dopo queste gare capiremo la nostra situazione".

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web