Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Ciclocross, successi Team Bike a Ferentino

Anche a Ferentino, dove si è svolta la seconda prova del Giro d'Italia, sono arrivati successi per il Team Bike. Marco Crescentini si è piazzato primo tra gli M8. Claudia Cantoni ha festeggiato al meglio il suo compleanno con la seconda posizione tra le Master Woman. Nono posto assoluto, invece, per Ludovico Cristini. Anche gli altri biker aranciofluo hanno conseguito buoni piazzamenti.

La dodicenne Aurora Pallagrosi ottiene il successo nella categoria dei Giovanissimi G6 nella gara nazionale di ciclocross a Ferentino

Ci sono fiori che sbocciano anche in inverno. In questi anno, i maestri della Scuola Bike Civitavecchia hanno lavorato a stretto contatto con i bambini, fornendo loro tutti gli strumenti per poter affrontare al meglio uno sport impegnativo come il ciclismo. E quando i risultati arrivano, la soddisfazione è immensa per tutti, proprio come avviene in una grande famiglia.

Nella gara di Ferentino, valevole come seconda prova del Giro d'Italia Ciclocross, il Team Bike Civitavecchia ha ottenuto il successo nella categoria promozionale dei G6 con Aurora Pallagrosi, ragazza che da due anni segue gli insegnamenti dei maestri della Scuola, e che domenica ha potuto gareggiare in una manifestazione di grandissima importanza. La soddisfazione è importante non solo per il risultato, ma soprattutto per il modo in cui questa ragazza sta crescendo giorno dopo giorno: "E' stata una delle emozioni più importanti che ho avuto fino ad oggi - spiega Vanessa Casati, presidentessa del team - e sono davvero felice di come Aurora sia appassionata a questo sport. Al di là della vittoria, siamo felici del fatto che si stia divertendo e che abbia ancora tanta voglia di imparare".

Continua anche la bella favola di Daniele Peschi, premiato al Giro d'Italia di Ciclocross in qualità di partecipante nella categoria degli ID-2. Anche per lui si è trattato della prima volta in una gara così importante a livello nazionale. Tra i G6 maschile ha gareggiato Manuel Rescia, che ha chiuso in 19/a posizione a causa di tre guasti meccanici.

La gara di Ferentino ha visto anche la presenza di un tracciato short track per le categorie da G1 a G5. Il Team Bike Civitavecchia è riuscito a conquistare, con i suoi bambini, la prima posizione nella classifica a squadre sia per il rendimento che per il numero di partecipanti. A livello individuale, invece, i risultati più importanti sono arrivati nella categoria i G3, con il successo di Andrea Tarallo e il quarto posto di Lorenzo Braconi. Molto bene anche le ragazze, con il podio di Sara Tarallo, seconda tra le G5. Bellissimo anche il podio di Francesco Massai, terzo tra i G4, con Mattia Deciano sesto e Tiziano Monti ottavo di categoria.
Tra i G1 Riccardo Maria Silvestri ha chiuso quinto, con Matteo Gigli 9/o, mentre tra i G2 Filippo Rocchetti termina ottavo la gara. Sara Di Meo è quinta nei G3. Nei G5, Giordano Gigli è 5/o, mentre Emanuele Mancini è 11/o.
Anche gli amatori del Team Bike Civitavecchia non sono voluti mancare al grande appuntamento di Ferentino. Il risultato più importante dagli adulti è arrivato nella categoria M8, in quanto Marco Crescentini si è piazzato in prima posizione. Sul podio anche Claudia Cantoni, che ha festeggiato il proprio compleanno con un bellissimo secondo posto ottenuto tra le Master Woman. Molto bene anche Ludovico Cristini nono assoluto al traguardo nella prima fascia e terzo di categoria Elmt. Questi gli altri risultati dei corridori del Team Bike Civitavecchia: Vladimiro Tarallo 7/o M3, Luigi Quintiero 9/o ELMT, Massimo Egidii 14/o M4 e Marco Deciano 14/o M5

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web