Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Calcio, febbre derby col memorial Poggi

derby memorial poggi 2Sarà una giornata dedicata alla quinta edizione del memorial Ivano Poggi. Domani alle 18 al campo Tamagnini andrà in scena il primo ed unico derby stagionale tra Civitavecchia e Compagnia Portuale, nella tradizionale manifestazione organizzata dalla società rossa per ricordare lo storico presidente della Cpc. Nonostante si tratti di un'amichevole entrambe le formazioni vogliono vincere questa partita, che avrà un sapore speciale. Il Civitavecchia vuole confermare la crescita evidenziata negli ultimi test (le parole di Fazzini nel VIDEO), la Cpc spera di ripetere le ultime edizioni del memorial, vinte dai portuali (il commento di Gravina nel VIDEO).

"La gara contro la Cpc – afferma Fazzini – riveste un'importanza diversa rispetto agli altri match giocati. Questo perchè è la prima partita che disputiamo a Civitavecchia e poi perchè, essendo un derby, ci sarà un'emozione particolare. Pian piano stiamo crescendo, è cambiato qualcosa dal primo giorno di preparazione".
A differenza di quanto accaduto ad inizio preparazione, ora mister Fazzini è contento della squadra messa a disposizione dalla società e guarda con serenità alla prossima stagione.
"La società si sta muovendo – riprende il mister – per costruire una buona rosa. Nella partita contro l'Ostiamare, che abbiamo giocato in settimana, si sono visti già diversi miglioramenti. Sono contento del lavoro che sta facendo la società sul mercato, anche se ovviamente dobbiamo ancora colmare qualche lacuna. Credo che manchino due tasselli per completare il quadro".
Cambiando sponda, in casa Cpc c'è grande attesa per la quinta edizione del Memorial Ivano Poggi. I rossi giocheranno domani alle 18 al Tamagnini contro il Civitavecchia nel terzo test precampionato. Non si può parlare di amichevole visto che si affrontano due realtà importanti della nostra città in una gara molto sentita e che ha visto la vittoria della Cpc nelle ultime due occasioni. Capitolo formazione: i dubbi principali per Massimo Castagnari riguardano Ruggiero, Serpieri e Poggi, tutti alle prese con qualche infortunio. Dovrebbe invece tornare a disposizione Massimiliano Gravina, ex di giornata. "Sto recuperando dall'infortunio alla caviglia – spiega Gravina – che non mi ha permesso di giocare contro la Monti Cimini. Quella di domani sarà una bella giornata di sport per tutta la città, speriamo un giorno di divertimento per chi verrà al Tamagnini e un buon allenamento per noi. Qui alla Cpc ho trovato un gruppo molto affiatato che credo possa fare bene. Quest'anno l'obiettivo sarà sicuramente fare un campionato d'alta classifica e cercare di vincere la Promozione anche se non sarà facile, ma abbiamo tutte le possibilità di far bene".

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web