Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Sindacale

Tavolo sull'occupazione, sì con riserve dalla Filt Cgil

Nuovo intervento del responsabile regionale per i Porti della Cgil Alfonso Astuti alla luce della convocazione del tavolo sul lavoro e lo sviluppo da parte  dell'amministrazione comunale di Civitavecchia. Un tavolo che convince solo parzialmente il sindacato. "Un' amministrazione che per 3 anni non ha attivato politiche sullo sviluppo, che non ha proferito parola sulla bocciatura da parte del Ministero per il tracciato finale della Civitavecchia – Orte, che è lo snodo fondamentale per il traffico delle merci e di collegamento al Corridoio 5 della rete trans europea, ma soprattutto il progetto dell'albergo e centro commerciale nell'area dell'ex Fiumaretta ci fanno capire l'assenza di una programmazione sinergica col porto per lo sviluppo anche e soprattutto della città".

Venerdì sciopero del marittimi. Pullman da Civitavecchia

Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti aderiscono alla manifestazione nazionale dei lavoratori marittimi in programma venerdì prossimo e che si incentrerà in un presidio al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. I marittimi accusano i vari Governi che si sono succeduti negli anni di insensibilità e superficialità rispetto alla marineria italiana. Protestano, in particolare, per la formazione e il costo dei corsi di aggiornamento, la riforma del collocamento, i lavori usuranti e gravosi dai quali i marittimi sono stati completamente esclusi.

Civitavecchia. i sindacati dei pensionati chiedono incontro al Comune

Lettera aperta sindaco

"Egregio sindaco,

come lei ben sa, la necessità di coinvolgere i comuni nella lotta all'evasione fiscale (ancorché istituzionalmente sancita dall'art.44 del Dpr 600/1973) è stata disciplinata con il decreto legge 30/9/2005 n.203 (convertito in legge L.248 del 2/12/2005) che introduce nell'ordinamento tributario la partecipazione incentivata dei Comuni all'accertamento dei tributi erariali prevedendo una azione collaborativa degli enti locali e definendone le modalità di partecipazione".

Filt Cgil: "Azioni di sviluppo congiunte per il porto"

"È un gesto di grande responsabilità la rinuncia ai ricorsi dimostrato dal Presidente Luciani, che solo una persona mossa dallo spirito di servizio per il bene collettivo del porto e della città poteva fare. È però paradossale perdere una figura così esperta che da 40 anni opera nello scalo cittadino dimostrando la propria competenza già dalla fase di trasformazione delle compagnie portuali con i dettami della legge 84/94".

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web