Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Angeloni (Pd): "La maggioranza 5 Stelle difficilmente supererà la sindrome cinese"

"E'inutile che provino a far finta di niente: Cozzolino sarebbe il primo Sindaco 5 Stelle a cadere non solo nella Provincia di Roma, ma in Italia. Logico che Grillo e Di Maio lo chiamino ogni mattina per sapere come sta.
Ma per almeno tutto il prossimo mese la "sindrome cinese" gli negherà quel solo voto a cui lega la sorte. Oggi quel voto, (più che mai incerto), è in Nepal. Quando tra un mese tornerà, partirà per la Cina il voto (certo) del Capogruppo a 5 Stelle. Insomma in queste condizioni non è detto che Cozzolino arrivi a mangiare il panettone".
"Ma non serve fare previsioni. Quel che è certo è che già oggi stiamo in piena crisi politica otre che istituzionale. All'inizio la maggioranza dei 5 stelle poteva contare su 15 voti contro 9 dell'opposizione. Ora sono 12 a 11 (c'è una grillina assente strategica e permanente).
Effettivamente Cozzolino si regge dunque su un solo voto, il suo. E se qualcuno va in vacanza... bye bye maggioranza.
Nel corso del tempo diversi consiglieri lo hanno abbandonato, un assessore è sparito all'inglese, un altro se ne è andato dopo il fallimento dell'operazione municipalizzate.
Per i civitavecchiesi Cozzolino oggi vuol dire paralisi e decadenza in un clima da caccia alle streghe.
E con l'avvicinarsi delle elezioni aumentano quelli che cominciano a tirare le somme per non essere politicamente coinvolti nel suo fallimento. Non a caso la sua prima complice politica è divenuta la sua peggior nemica, quella Alessandra Riccetti che dimettendosi anche da Presidente del Consiglio ha aperto formalmente la crisi istituzionale.
Oggi, il Consiglio è alla paralisi e giunti a questo punto, non sembra che 5 stelle avranno mai la forza né di eleggere un nuovo presidente né di sostenere i lavori del consiglio fino al 2019.
Così l'amministrazione Cozzolino si avvia mestamente a quello che merita,un epilogo triste, un finale senza finale. Peccato. Civitavecchia avrebbe meritato tutt'altro".

FABIO ANGELONI (PD)

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web