Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

D'Ambrosio porta il “pane sospeso” in consiglio

Raccogliere le adesioni delle panetterie e delle scuole cittadine per il "pane sospeso", ovvero pane pagato per i più bisognosi. È l'obiettivo della mozione che il consigliere comunale del M5S Elena D'Ambrosio ha presentato e che sarà discussa prossimamente all'aula Pucci. L'esponente della maggioranza punta, anche attraverso il sito istituzionale del Comune, a creare una rete di panetterie dove può rivolgersi chi è in difficoltà economica, con gli esercizi commerciali che si impegneranno nel mantenere la privacy delle persone.

"Il pane sospeso - spiega D'Ambrosio - è simile al caffè sospeso, ossia l'antica buona pratica di Napoli dove le persone possono lasciare un caffè pagato per le persone bisognose che non possono permetterselo. È nostra intenzione promuovere valori come la solidarietà e la generosità. In un contesto generale di crisi economica e di difficoltà, il pane sospeso può essere un semplice ma significativo segnale di vicinanza alle classi più deboli".

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web