Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

"Una situazione incredibile al pronto soccorso del San Paolo"

"Mio malgrado sono costretta a segnalare il caso di malasanità che mi ha personalmente coinvolto e che ritengo gravissimo. Costretta a recarmi al pronto soccoeso del San Paolo perchè colpita da un vuiolento e dolorosissimo attacco di lombo-sciatalgia, mi sono trovata coinvolta in una situazione a dir poco incredibile. Malgrado il dolore fosse insopportabile non sono stata visitata né alleviata da alcun farmaco, ma al contrario abbandonata su un lettino per ore e ore. Un caso, questo, che sento il dovere di denunciare perché spero che non possa più registrarsi ai danni di altre persone". "La mia odissena (addorittura dovendomi recare al bagno per un urgente bisogno fisiologico e non potendomi muovere ho potuto risolvere il problema grazie all'aiuto di un signore che si trovava al capezzale di un altro malato, senza che nessuno del personale paramedico si fosse adoperato per assistermi malgrado l'avessi ripetutamente e invano chiamato) si è conclusa dopo che mio marito e mio figlio mi hanno fatto uscire dal pronto soccorso e mi hanno portata all'ospedale di Tarquinia dove sono stata immediatamente sottoposta ad una flebo grazie alla quale il dolore fortissimo è diminuito e ho potuto fare ritorno a casa in condizioni almeno accettabili. Mi chiedo se è possibile che accadano cose del genere e soprattutto che ci sia una disparità di trattatamento tra due strutture di due ospedali diversi".
Piera Pierotti

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web