Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

"Noi, i dannati dell'Uliveto"

"La sofferenza di noi abitanti della zona uliveto e in particolare di piazzale torraca non ha limiti. Ormai sono oltre sei mesi che conviviamo con la mancanza d'acqua vuoi per un motivo ora per un altro; stamani alle 07,30 si era a secco e si è dovuto procedere al proprio lavaggio con acqua minerale, si cercava di prendere contatto con l'acquedotto attraverso i famosi numeri rilasciati dal comune e dopo innumerevoli tentativi si otteneva in risposta che bisognava contattare il responsabile non ottenendo alcuna risposta perché il telefono risultava essere non raggiungibile". "Stasera, ritornati dal lavoro alle 18,45, ugualmente non vi era in solo goccio d'acqua. Con estrema pazienza si cercava di contattare l'acquedotto e finalmente dal cellulare si rispondeva; alla persona in questione si faceva presente la situazione e, lo stesso si dichiarava non competente della questione e che bisognava rivolgersi l'indomani all'ufficio competente. Faceva altresì presente che la mancanza era dovuta alle manovre che loro facevano. Mi pongo allora una domanda: ma queste manovre perché non si fanno di notte quando non vi è dagli utenti la necessità di prelevare acqua e non in pieno pomeriggio? Neanche in questo l'amministrazione riesce a rendersi diligente".

LETTERA FIRMATA

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web