Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Kempes Astolfi torna con “La donna che annusava le librerie”

Kempes Astolfi con "La donna che annusava le librerie" edito da Prospettivaeditrice, torna a far parlare delle sue innovative opere letterarie. Incontreremo Denise, la protagonista del libro, domenica 10 dicembre alle 18.30 presso il Pub Recycle di Civitavecchia e con lei si tonerà a parlare di emozioni, viaggi e di ricerca impossibile, il vero filo conduttore dei romanzi di Kempes Astolfi.

"Mi affiderei all'istinto di una donna piuttosto che alla ragione di un uomo". E' con questa frase di Stanley Baldwin che all'autore piace esordire ai suoi eventi, già stati numerosi per Denise, la giovane donna protagonista del libro.

Astolfi infatti ha già presentato il romanzo in anteprima nazionale a Pescara in occasione del Festival Nazionale FLA, a Francavilla nel Museo Michetti e a Milano, dove Denise ha trovato voce nella Silver Music Radio.

Il romanzo, ambientato ai giorni nostri, è un viaggio attraverso città, libri, profumi, narrato in prima persona dalla bibliotecaria di Clerksville, Georgia, USA. In uno dei suoi viaggi a Parigi,  Denise viene avvicinata da una giornalista che le chiede di raccontare la sua storia.

Denise vi aspetta dunque domenica 10 dicembre alle 18.30 presso il Pub Recycle di Civitavecchia ma il suo viaggio non si fermerà. Tantissime le date per Kempes Astolfi che inconterà nuovi lettori giovedì 14 dicembre a Roma e poi di nuovi a Civitavecchia e in molti altri eventi in tantissime altre date. Non rimane che rimanere aggiornati.

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web