Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Il tramonto del Teatro Traiano

teatro traiano gremito44.200 spettatori nella stagione 2008/2009 contro i 14.013 della stagione conclusa nello scorso mese di giugno. E ancora, circa 470 mila euro di incassi nella stagione 2011/2012 contro i 262 mila euro attuali, per finire, rapportando sempre la stagione 2011/2012 all'ultima, 2168 abbonati contro 1306, con una diminuzione del 40%. Sono numeri impietosi quelli che descrivono il declino del Teatro Traiano, il più importante centro culturale della città e dell'intero comprensorio.

Purtroppo, i dati a disposizione non sono molti. A parte quelli riguardanti l'ultima stagione, forniti lo scorso 25 luglio da Palazzo del Pincio a corredo di una nota stampa nella quale l'assessore D'Antò esprimeva, bontà sua, soddisfazione per la stagione da poco conclusa, gli altri vengono fuori da resoconti successivi a conferenze stampa dell'epoca. Come visto, si tratta di numeri impietosi, che parlano di un drastico ridimensionamento del Teatro e del suo ruolo. Si tratta, senza fare troppi giri di parole, della certificazione di una sensazione comunque palpabile in città riguardo la perdita progressiva di appeal che il Traiano ha avuto nel corso degli ultimi anni. Un declino diretta conseguenza della riduzione progressiva degli spettacoli, dell'abbandono di un giorno di programmazione settimanale e, non ultimo, del totale trasferimento della gestione nelle mani dell'Associazione Teatrale tra i Comuni del Lazio, senza più avere un personaggio in grado di fare da interfaccia e riferimento non solo al pubblico locale, ma anche alle compagnie che non fanno parte del circuito gestito dall'Atcl. Un tempo, l'immagine del Traiano erano Fabrizio Barbaranelli e Pino Quartullo, adesso non c'è nessuno. E in questo contesto, non regge la giustificazione della crisi economica. Le difficoltà economiche hanno una data di inizio ed è il 2008 con la cosiddetta crisi dei subprime. Gli effetti più devastanti ci sono stati tra il 2010 e il 2012. E in quegli anni, come abbiamo visto, il Traiano faceva registrare numeri nettamente migliori rispetto agli attuali.

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web