Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Fumano spinello a scuola, due studenti beccati dai Carabinieri

Non solo incontri per diffondere senso civico e legalità, ma anche controlli da parte dei Carabinieri nelle scuole. Nella giornata di ieri i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Civitavecchia hanno segnalato alla Prefettura di Roma due giovani, sorpresi a fumare uno spinello nel cortile di un istituto superiore.

Notati attraverso la recinzione, i due giovani sono stati trovati in possesso di una modica quantità di marijuana per uso personale, sequestrata dai carabinieri.

I controlli nei pressi delle scuole sono stati organizzati per garantire il regolare svolgimento delle attività didattiche e per prevenire e contrastare forme di illegalità, con particolare riferimento ai fenomeni di bullismo e di spaccio di sostanze stupefacenti tra gli studenti. I servizi infatti sono stati concentrati proprio nelle fasce orarie più critiche ovvero in quelle in cui i giovani entrano ed escono dagli istituti. Come detto, non solo controlli, però, da parte dei Carabinieri. Nell'ambito del consolidato progetto della Cultura della Legalità, anche per questo anno scolastico i militari della Compagnia di Civitavecchia stanno programmando una serie di incontri che avranno luogo presso gli istituti scolastici presenti sul territorio per fine di infondere negli studenti un maggiore senso civico e i fondamenti principali della legalità.

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web