Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Il pensionato accusato di violenza sessuale non parla

Si è avvalso della facoltà di non rispondere il pensionato civitavecchiese arrestato con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di una ragazza di 35anni diversamente abile. L'uomo è stato sottoposto ieri all'interrogatorio di garanzia presso il carcere di Aurelia, dove è detenuto. Gli avvocati difensori Antonio Maria Carlevaro e Michele Maimone stanno valutando l'ipotesi di presentare ricorso al Tribunale del Riesame per chiedere la scarcerazione del loro assistito.

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web