Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

La rissa sul Lungomare si tinge di rosso sangue

Una lite finita male, ma che poteva avere un epilogo ben più grave. È quanto avvenuto nella notte tra sabato e domenica in un ristorante del Pirgo, sul Lungomare Thaon De Revel, dove sono volate sedie e tavolini a causa di un diverbio che ha visto protagonisti diverse persone. Ad avere la peggio nella pesante baraonda che si è venuta a creare, sarebbero stati due civitavecchiesi, di età compresa tra i 30 e i 40 anni, finiti al Pronto Soccorso dell'ospedale San Paolo con ferite non gravissime per le quali non è stato quindi necessario il ricovero.

Tante le versioni dii quanto avvenuto. Secondo una delle ricostruzioni pare sia stata proprio la coppia poi finita in ospedale a provocare la violenta lite, dopo aver litigato con alcuni avventori del ristorante, a quanto sembra per futili motivi. Chi ha vissuto quei momenti, racconta di una vera e propria rissa da saloon, avvenuta nello spazio all'aperto del locale, con sedie e tavolini che sono volati da una parte all'altra e con diverse persone che sono rimaste ferite in modo più o meno grave. La testimonianza della veemenza con la quale si sono colpiti i protagonisti della rissa, sta nelle macchie di sangue che si vedono nelle immagini su tavolini, sedie e sgabelli. La scena finale è quella di uno spazio all'aperto del ristorante completamente sottosopra, con sedie di plastica spaccate, gambe dei tavolini rotte, e addirittura un grosso vaso spaccato nel trambusto generale. Sulla vicenda sta indagando la Polizia, con gli agenti diretti da Nicola Regna che sono in attesa di sentire dichiarazioni della coppia che avrebbe provocato la rissa per poi finire all'ospedale.

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web