Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Spenti gli ultimi focolai dell'incendio al mobilificio. Sopralluogo degli inquirenti-laboratorio

incendiobonarinoSono durate praticamente per tutta la giornata di ieri le operazioni di spegnimento dell'incendio che nel corso della notte precedente aveva devastato il mobilificio-laboratorio "Ellemme Arredamenti" in via Vittorio Palma, una traversa di via Tirso nella zona di Santa Lucia. Il tantissimo legname, presente sia all'interno del capannone che di alcuni altri depositi che si trovano nelle immediate vicinanze, continuava infatti a fumare ed i vigili del fuoco della caserma "Bonifazi" sono dovuti intervenire più volte per spegnere focolai che si andavano progressivamente formando.

Restano ancora da chiarire le cause dell'incendio, anche se l'ipotesi più accreditata rimane quella del corto circuito, con le fiamme che poi hanno avuto grande facilità ad alimentarsi sia per la presenza del tanto materiale infiammabile che per il forte vento di tramontana che stava soffiando in quel momento. Sull'accaduto stanno comunque indagando i Carabinieri della Compagnia di via Antonio da Sangallo.

E proprio i militari hanno effettuato quest'oggi un nuovo sopralluogo nel laboratorio, congiuntamente ad alcuni tecnici dei vigili del fuoco per cercare di dare una risposta all'interrogativo sulle cause dell'incendio. Sull'esito del sopralluogo gli inquirenti mantengono il più stretto riserbo. Intanto, non è ancora stata fatta una stima precisa dei danni causati dal rogo, anche se, considerando le ingenti lesioni subite dalla struttura, la distruzione del tantissimo legname presente e i danni ai macchinari, è facile ipotizzare una somma di alcune centinaia di migliaia di euro.

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web