Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Tregua dal gelo, neve in collina. Problema riscaldamento in alcune scuole

Dopo un week end caratterizzato dal gelo totale, con formazione di pericolose lastre di ghiaccio, nella giornata di ieri le temperature hanno subito un lieve rialzo che hanno allentato parzialmente la morsa del freddo. Il transito di un debole fronte perturbato ha fatto sì che nelle località collinari di Allumiere e Tolfa cadesse la prima neve della stagione. I primi fiocchi si sono visti nella tarda mattinata e nel corso del pomeriggio la nevicata è diventata progressivamente più fitta.

L'attuale fase di freddo intenso sembra comunque destinata a durare. Gli esperti non prevedono rialzi sostanziali delle temperature nelle prossime 24-48 ore e c'è anche chi azzarda un'ulteriore recrudescenza nel prossimo fine settimana. C'è da dire che l'ondata di freddo del week end appena trascorso ha avuto ripercussioni negative per quanto attiene alcuni istituti scolastici. Mentre, infatti, a Tolfa e Allumiere le scuole elementari e medie hanno regolarmente ripreso le lezioni, lo stesso non è avvenuto a Civitavecchia. Tre istituti, in particolare, si sono trovati a dover fare i conti con il cattivo o inesistente funzionamento dell'impianto di riscaldamento. Ci riferiamo in particolare alla scuola Media Manzi di via Borghese, alla scuola elementare Don Milani e all'Istituto Professionale "Calamatta". In questi tre istituti sono stati molti gli alunni che hanno preferito tornare a casa. Lezioni regolari, invece, in tutti gli altri plessi scolastici cittadini di ogni ordine e grado.

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web