Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Riflettori sulla nuova Marina. Lavori partiti, si punta a chiudere per Pasqua

Presentata questa mattina per la terza volta, in un’aula Cutuli animata da musica e prospetti architettonici attaccati su tutte le pareti, la nuova Marina, i cui lavori sono partiti alcuni giorni fa. Presenti il sindaco Moscherini, l’assessore ai Lavori Pubblici, Enrico Zappacosta, il progettista dell’opera, architetto Filippo Andrea Scafi e l’onorevole, Francesco Lollobrigida, coordinatore provinciale del Pdl. “Seconda grande vittoria dell’amministrazione del fare sul partito del no”, così il primo cittadino ha definito l’opera, affiancandola alla cosiddetta variante termale che, nelle valutazioni del Pincio, ha aperto la strada all’attuazione di progetti sul termalismo fermi da decenni. “Abbiamo ereditato questa zona in condizioni di degrado – ha dichiarato il sindaco - ed è su questo che dovrebbero riflettere i parrucconi del centro-sinistra, e cioè su come è stata degradata, invece di chiedersi perché il super-manager Moscherini non riesca a ripulirla”. L’opera, come è stato sottolineato anche dall’assessore Zappacosta, ha l’obiettivo di “modificare la funzione dell’attuale Marina, la gran parte della quale è occupata dal parcheggio, e di consentire quindi un raccordo con il mare che sia vivibile e fruibile sia dai civitavecchiesi che dai tanti turisti in transito”. Sono previste due passeggiate, una a mare (dalla terrazza Guglielmi a largo Marco Galli) e una panoramica, entrambe parallele al mare e collegate da una rampa centrale che oltre a metterle in comunicazione tra loro le lega anche alla città. Ci saranno anche una piazza eventi e un palmeto. Nel frattempo l’amministrazione comunale ha avviato un project-financing per la realizzazione di un parcheggio interrato sottostante viale Garibaldi (inizio lavori stimato da Moscherini per febbraio prossimo) mentre, come noto, la scorsa settimana sono partiti i lavori per la realizzazione del cosiddetto parcheggio compensativo al Bricchetto di 18.000 metri quadrati. La nuova Marina sarà realizzata dalla società Cogese srl, per un importo di 4 milioni e 658.131 euro. Tempo di realizzazione da contratto è di 350 giorni naturali e consecutivi ma il sindaco ha detto che “probabilmente finiranno anche prima e potremmo forse inaugurare l’opera entro Pasqua”. Apprezzamento è stato espresso da Lollobrigida il quale ha dichiarato che “gli atti dell’amministrazione Moscherini sgombrano il campo da qualsiasi equivoco e i fatti rappresentano la migliore risposta a ogni tentativo di ribaltare la realtà”. Sul lento processo di costituzione del Pdl a Civitavecchia il coordinatore provinciale ha assicurato “la costituzione dei gruppi consiliari unici entro un mese”.

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web