Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Il centrodestra lancia la sfida per il Comune

"Salvare Civitavecchia, risvegliandola dall'oblio a 5 Stelle". È il titolo del documento di intenti sottoscritto da Forza Italia, Fratelli d'Italia – An, Ncs – Lega, Cuori Italiani, Forza Civitavecchia e La Svolta. In pratica gran parte del centrodestra cittadino, che questa sera dall'hotel San Giorgio ha lanciato la sfida per le prossime elezioni amministrative. VIDEO

"Abbiamo deciso di dare vita fin da ora – spiegano i firmatari del documento d'intenti – ad un'alleanza animata dal senso di appartenenza, responsabilità e dall'amore per la città". Un patto basato sui contenuti. Al primo punto del programma, la Civitavecchia che ha in mente il centrodestra. "Avviare una programmazione - si legge nel documento - che fissi le linee guida dello sviluppo anche urbanistico, partendo da soluzioni immediate per l'emergenza abitativa, individuando le aree per la realizzazione di nuovi alloggi popolari e definendo in modo chiaro e trasparente il futuro dell'area Italcementi, della copertura della trincea ferroviaria e del waterfront, dal porto alla Marina, fino all'accesso sud cittadino". Al secondo punto c'è poi il lavoro, tra porto, terme, area industriale e turismo. "Vogliamo attivare – spiegano i firmatari - una vera sinergia con il porto per creare nuove opportunità occupazionali derivanti dallo scalo stesso, dalla creazione di servizi turistici di accoglienza, valorizzando il patrimonio artistico e archeologico cittadino, dalla mobilità, dal retroporto e dalla zona industriale con incentivi e sgravi tributari a chi vuole investire a Civitavecchia e dalla partenza del progetto termale, per il quale finalmente si sono definiti gli annosi contenziosi che finora ne hanno impedito la realizzazione. Rilancio dell'economia cittadina attraverso la ripartenza dell'edilizia, anche con la realizzazione di piani integrati e di recupero. Impulso e sostegno a un sano localismo che contribuisca a far risollevare le aziende cittadine vessate e ridimensionate dalla congiuntura economica sfavorevole e dall'inettitudine dell'amministrazione grillina". I punti sono tanti e toccano vari temi, come Enel, ambiente, opere pubbliche, commercio, sicurezza, servizi pubblici locali e sociale. Quella presentata da Forza Italia, Fratelli d'Italia – An, Ncs – Lega, Cuori Italiani, Forza Civitavecchia e La Svolta è una piattaforma programmatica, che per il momento ha raccolto l'adesione di gran parte del centrodestra, ma non di tutto. Mancano, ad esempio, nomi eccellenti, come quelli dei consiglieri comunali Andrea D'Angelo e Sandro De Paolis. Nessuna porta chiusa, hanno assicurato partiti e liste civiche, pronte ad allargare la squadra che si presenterà ai nastri di partenza delle prossime elezioni amministrative.

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web