Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

È boom di cremazioni. Civitavecchia sopra la media nazionale

forno crematorio01

A Civitavecchia vengono cremate molte più persone rispetto alla media nazionale. E' il dato che emerge andando a verificare i dati forniti dai servizi demografici del Comune, che mostrano una situazione di gran lunga superiore rispetto a quanto avviene nel resto d'Italia. Nel 2014, a fronte di 520 decessi, le cremazioni erano state 96, pari al 18,5%, di oltre un punto percentuale in meno rispetto alla media nazionale che era stata del 19,7%.

Dall'anno successivo, in concomitanza probabilmente per l'esplosione del problema riguardante la mancanza di loculi e tombe, la situazione si è completamente invertita e Civitavecchia ha superato la media nazionale. Nel 2015, infatti, sono state cremate 138 persone, il 24% tra i 576 defunti, mentre nello stesso anno a livello nazionale la percentuale delle cremazioni era stata del 21,2. L'anno scorso, il 2016, a Civitavecchia la percentuale è ulteriormente cresciuta, andando addirittura a sfiorare il 30%. Tra i 590 defunti, infatti, sono stati 173 i cremati, pari al 29,3%. A livello nazionale la percentuale di cremazioni del 2016 è stata del 23%, oltre sei punti percentuali in meno rispetto alla nostra città. Anche in questo caso, a pesare è stata la scarsissima disponibilità di posti in entrambi i cimiteri cittadini, che in molti casi ha costretto i congiunti delle persone scomparse a scegliere la strada della cremazione. Anche l'anno in corso dovrebbe chiudersi con numeri record, visto che alla data odierna le cremazioni sono state ben 135. A titolo di curiosità, va rilevato che le ceneri delle persone cremate hanno diverse destinazioni. In molti scelgono l'opzione della dispersione in mare, per la quale, purche' avvenga a 500 metri dalla costa, non serve alcuna autorizzazione. Non pochi anche coloro che preferiscono disperderle in terreni nelle loro disponibilità. Una discreta parte finisce anche nelle tombe e nei loculi di famiglia dove le urne occupano pochissimo spazio. Pochissimi, invece, coloro che preferiscono tenere le urne in casa.

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner
Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web