Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Giallo di via Aurelia nord, oggi pomeriggio l'autopsia

viaurelianord vfcc03Sarà effettuata nelle prime ore di questo pomeriggio dal dottor Bonaccorso, al cimitero del Verano di Roma, l'autopsia sul corpo della signora di 64 anni trovata morta sul pavimento della sua abitazione al civico 7 di via Aurelia nord. L'esame autoptico sarà determinante per capire le cause del decesso e stabilire cosa sia accaduto nella casa della coppia. L'esito sarà fornito al più presto agli inquirenti, data la necessità di risolvere quello che si è configurato ormai come un vero e proprio giallo. Intanto, stando a indiscrezioni, sarebbe imminente l'iscrizione sul registro degli indagati del marito della donna da parte del Sostituto Procuratore Lorenzo Del Giudice, coordinatore dell'inchiesta.

Il "cassonettaro" torna a colpire

cassonetto bruciatoTorna a colpire il "cassonettaro". La scorsa notte sono stati dati alle fiamme i cassonetti della spazzatura posti di fronte alla scuola di guerra in via Mediana e quelli in via D'Azeglio. A dare l'allarme alle forze dell'ordine sono stati alcuni residenti che hanno visto il fumo e le fiamme. L'episodio rimanda subito alla scia di incendi lungo tutto lo scorso mese di ottobre, quando il misterioso "cassonettaro" ha ridotto in cenere svariati cassonetti in diverse zone della città, dal centro alla periferia, colpendo anche in pieno giorno come avvenne per il contenitore di immondizia di via Terme di Traiano.

Congresso Pd, finale a sorpresa: riammesso Magrì

califano conferenza congressoIl Pd non finisce mai di stupire. Dopo la terza candidatura a sorpresa, ed in extremis, per la guida del partito, a poche ore dall'atteso congresso che decreterà il nuovo segretario il commissario Michela Califano annuncia il ritorno in corsa di Massimiliano Magrì. Il rappresentante di lista della Svolta alle ultime elezioni amministrative, uno dei tre nuovi iscritti a cui era stato respinto il tesseramento, è stato riammesso su indicazione di Alberto Tanzilli, presidente della Commissione Regionale di Garanzia del partito, che ha chiesto alla Califano di sospendere il provvedimento della revoca di Magrì e di reinserirlo nella lista a sostegno di Mori.

Ex Italcementi, Cozzolino: “Perché ogni volta che si parla di porto Luciani reagisce in maniera scomposta?”

cozzolino caiazzaSi scatena la polemica sui 20 lavoratori ex Italcementi in attesa di ricollocazione. Dopo aver incassato le critiche del presidente della Cpc Enrico Luciani sulla proposta di reintegro all'interno della filiera automobilistica portuale di prossima riapertura, oggi arriva la replica firmata dal sindaco Cozzolino. "Per quale motivo ogni qual volta si nomina il porto Luciani ha reazioni scomposte nei confronti dei propri interlocutori?" chiede il primo cittadino, che rivendica di aver avanzato tale proposta in tempi non sospetti in tutti gli incontri con i sindacati e con il presidente Monti, tra i firmatari del famoso accordo del 2009 come assessore al bilancio dell'allora giunta Moscherini.

In tanti alla fiaccolata contro il razzismo

Nuove adesioni alla fiaccolata contro il razzismo e per l'integrazione, l'inclusione e la legalità, organizzata da Cgil, Cisl, Uil, Unione degli Studenti, Anpi e Arci, in programma lunedì prossimo alle 19 davanti Palazzo del Pincio.

Pallanuoto, Snc a Catania per continuare a stupire

visciola ortigia 3Secondo match consecutivo d'alta classifica per la Snc (nella foto di Luigi Morachioli). Domani alle 16 la formazione di Marco Pagliarini sarà di scena nella piscina Francesco Scuderi contro il Catania, giudicata dagli addetti ai lavori come la favorita per la promozione. Il Civitavecchia vuole restare a punteggio pieno, mentre gli etnei hanno già collezionato due sconfitte nelle prime cinque gare e vogliono cominciare a fare sul serio. Interessante la sfida tra i due croati, da una parte Zanetic e dall'altra il roccioso difensore Beltrame. VIDEO

Pallavolo, Asp a Roma per continuare la scalata

asp cristini 9Continua la scalata dell'Asp Civitavecchia nel campionato di serie C maschile. Reduci dalla vittoria di sabato scorso al Palasport, i rossoblu sono al terzo posto in classifica a soli tre punti dalla capolista Fenice. Domani alle 19 il sestetto civitavecchiese se la vedrà invece con la Roma 12 per l'ultimo appuntamento del 2014. Impegno esterno, scendendo in D femminile, per il Civitavecchia Volley che alle 20 è atteso sul campo del Formello.

Pallamano, la Flavioni si gioca quasi tutto

flavioni pallamanoDopo il turno di riposo la Flavioni torna in campo. Domani alle 16.30 il sette di Patrizio Pacifico ospiterà sul 40x20 del PalaGrammatico il Grosseto, nella sfida valevole per la Seconda Divisione. Le gialloblu sono ultime con 0 punti e devono assolutamente vincere se vogliono continuare a cullare il sogno playoff, che sarebbe quasi svanito in caso di un altro ko. Ancora assenti Bartoli, Michela Francesconi e Ferretti. Un ulteriore motivazione per le più giovani è il fatto che il tecnico maremmano Chirone è anche responsabile unico della Nazionale Under 18. Arbitreranno le signore Mastromattei e Rossi.

Basket, la Ste.Mar.90 chiude a Roma un 2014 da dimenticare

alfarano palla a 2Si chiuderà al PalaFonte di Roma il 2014 della Ste.Mar.90 Cestistica. Domani i rossoneri di coach Tedeschi, reduci dal ko casalingo contro le Stelle Marine e protagonisti finora di un campionato deludente contraddistinto da 4 vittorie ed altrettante sconfitte, saranno impegnati nella difficile sfida contro la capolista Fonte Roma Eur, matricola che fin qui ha invece stupito, vincendo 6 delle prime 7 gare disputate.

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner

Feed RSS

Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web