Per visualizzare questo elemento è necessario Flash Player.
Unicef
Guardia Costiera

Helyos, Comune: “I lavoratori non saranno licenziati”

helyos protesta comune03"I lavoratori non saranno licenziati e a breve si aprirà la fase di trattativa sindacale per il passaggio dei lavoratori da Unilabor al nuovo aggiudicatario del servizio". Sono le rassicurazioni che arrivano dall'amministrazione comunale dopo la protesta di questa mattina sotto Palazzo del Pincio da parte dei lavoratori Helyos, la società che ha in appalto alcuni servizi per conto del Comune. Amministrazione comunale che tra l'altro ha sottolineato in maniera velenosa la strana coincidenza tra gli avvenimenti della contestazione e l'estemporanea uscita dal Movimento Cinque Stelle del consigliere Luciano Girolami.

La Piccola Città: pompieri

piccola cittaIl pompiere con l'elmetto sulla scala che toglie il drappo che copre la lapide in ricordo del console Stendhal a Largo Plebiscito, e ancora quello che sempre sulla scala depone la corona di fiori sulla statua della Madonna di largo d'Ardia. Due immagini delle tante che accompagnano il ricordo vivo di questi servitori dello stato, taciturni e silenziosi che trovi alle prese con il gattino intrappolato, con la vecchietta bloccata nell'ascensore e poi nelle emergenze: gli incendi, gli incidenti stradali e sul lavoro, quando non basta issarsi su una scala e ci vuole coraggio, tanto coraggio.

Il venerdì nero del trasporto urbano

autobus pezzi01Turbine saltate e testate bruciate. Sono i danni, gravissimi, ai bus di linea che hanno contraddistino il venerdì nero del trasporto urbano a Civitavecchia. E in effetti, quella di ieri è stata la peggiore giornata di sempre da quando, negli anni '50, è stato istituito il servizio di trasporto pubblico. Quattro pullman rotti e altrettante linee saltate, la A, la C, la C barrate e la D, con decine di utenti rimasti a piedi, dopo aver atteso inutilmente l'arrivo dell'autobus che stavano aspettando.

Via Giordano Bruno, terminati i lavori di messa in sicurezza

voragine viagbruno08Sono terminati i lavori riguardanti la messa in sicurezza di via Giordano Bruno. L'annuncio arriva dall'assessore ai lavori pubblici, Alessandro Ceccarelli, il quale spiega che l'area è stata dotata di un manufatto leggero ed interrato per consentire il successivo lavoro di ripristino della volta del condotto fognario crollato. Lo stesso assessore annuncia che i tempi per la soluzione definitiva del problema si prevedono lunghi e così i disagi, sia per i residenti e sia per i commercianti di via Battisti che continuerà a restare chiusa.

Tentata estorsione e silenzi, chiesto rinvio a giudizio per Moscherini, De Francesco e Monti

moscherini monti01Rinvio a giudizio per Pasqualino Monti, Giovanni Moscherini e Vincenzo De Francesco. È la richiesta del pubblico ministero Lorenzo Del Giudice per la nota vicenda dei lavori della Darsena Traghetti. Per Moscherini e De Francesco l'accusa è di tentata estorsione nei confronti dell'ex presidente dell'Autorità Portuale al fine di favorire l'utilizzo di materiale proveniente da una cava nel viterbese. Per Monti invece l'accusa è di non aver denunciato, in qualità di pubblico ufficiale, le minacce subite.

Pasquino e l'uso del congiuntivo

fontana vanvitelliAppuntamento del sabato con il sonetto di Pasquino. Messa da parte la malinconia per uno ieri che non tornerà più e per un oggi che non piace, l'anonimo poeta dialettale torna a pungere i potenti. Nel caso di questo sabato, il potente preso di mira non è un politico locale, ma un personaggio dei Cinque Stelle di livello nazionale, l'onorevole Luigi Di Maio, che nel corso della settimana si è fatto notare per la scarsa conoscenza della lingua italiana e, in particolare, dell'uso del congiuntivo. Il sonetto si intitola "Si ciavrebbe". Cliccare per leggere.

Calcio, il Civitavecchia scivola nella Valle del Tevere

La quarta vittoria consecutiva non e' arrivata. Questa mattina a Forano il Civitavecchia e' stato sconfitto per 1-0 sul campo della Valle del Tevere, diretta concorrente per il secondo posto nel girone A del campionato di Eccellenza Laziale. I padroni di casa sono andati in vantaggio all'inizio del match, ma i nerazzurri non sono riusciti a riequilibrare le sorti dell'incontro. Adesso la formazione allenata da Carmelino e' scivolata al quarto posto, sorpassata proprio dalla Valle del Tevere e dal Ladispoli. la seconda piazza della classifica e' comunque solo a due punti.

Calcio: la Cpc spreca, l'Astrea vince

cpc ruggiero luigiTerza sconfitta nelle ultime cinque gare per la Cpc nel campionato di Eccellenza. Allo stadio Fattori i rossi sono stati battuti per 3-0 dall'Astrea, con la doppietta di Giuntoli ed il gol di Di Benedetto. A differenza di quanto recita il punteggio, i rossi hanno avuto possibilità di poterla vincere, visto che nel primo tempo hanno sprecato due occasioni colossali con Ruggiero. Nel secondo tempo, dopo il vantaggio biancazzurro, l'undici di Castagnari ha lasciato scampo ai ministeriali. Dopo questa sconfitta i rossi vanno a -3 dalla zona playout.

Pallanuoto, Enel Snc male male a Palermo

checchini ortigiaDopo aver espugnato per tre anni consecutivi l'Olimpica di Palermo, questa volta l'Enel Snc torna a casa con una sconfitta. I rossocelesti sono stati battuti per 15-7 dal Telimar nella sfida valevole per il campionato di A2. Dopo un buon inizio da parte degli uomini di Pagliarini, che erano andati avanti nel punteggio ad inizio secondo tempo, è arrivata la forte reazione da parte dei biancoblu, che hanno ampiamente dominato nella seconda parte di gara, in cui l'Enel Snc è diventata solo un agnello sacrificale. Dopo questa sconfitta Andrea Muneroni e compagni restano lontano dalla zona playoff.

Pallamano, la Flavioni fa il guaio a Nuoro

flavioni messanaTonfo clamoroso della Flavioni nel campionato di serie A. Contro qualsiasi previsione, le gialloblu sono andate a perdere per 31-24 sul campo del Nuoro, squadra che fino ad ora aveva perso tutte le partite. Assolutamente da incubo il sabato del sette di Patrizio Pacifico, incappata in una delle giornate peggiori degli ultimi anni. Il primo tempo è stato decisamente irreale per Maruzzella e compagne, andate negli spogliatoi sotto addirittura di nove reti.

Social

Facebook Twitter YouTube RSS Feed

Cerca nel sito

Videogiornale
Streaming TRC
banner
banner

Feed RSS

Aeranti Corallo

Artimediali - Web Design & Graphics - Creazione siti Internet
Realizzazione siti web